Pandora Papers, nuova inchiesta svela i miliardi nascosti da politici, industriali e star

Must Read

Una mole di quasi 12 milioni di documenti analizzati, 600 giornalisti al lavoro in 117 paesi, almeno 300 politici coinvolti insieme a manager, banchieri, industriali e star. Sono i numeri dei Pandora Papers, la maxi-inchiesta giornalistica costruita con i dati in possesso del Consorzio Internazionale di Giornalisti Investigativi (Icij) e pubblicata il 3 ottobre su un network di 140 testate internazionali. Per l’Italia se ne è occupato il settimanale Espresso.

L’inchiesta scoperchia una trama di ricchezze nascoste, meccanismi di evasione fiscale e riciclaggio che ruotava intorno a 14 società capaci di far sparire il denaro dei propri clienti in conti offshore.

Loading…

Le 14 società che «fabbricavano» conti offshore

Le società internazionali hanno sedi che vanno da Dubai a Singapore, dalle Isole Vergnini alla stessa Panama City che venne travolta dall’inchiesta omonima nel 2016. I documenti nelle mani del consorzio Icij, a quanto scrive l’Espresso, coprono un periodo di 25 anni di operazioni offshore (1996-2020, anche se i primi documenti risalgono agli anni ’70). Le varie società si reggevano su un circuito di uffici e filiali in giurisdizioni classificare come paradisi fiscali, utilizzati come «incubatori» per società anonime.

Nascosti fino a 32mila miliardi. Fra i clienti anche Tony Blair

Una stima diffusa dall’Icij rileva che la cifra nascosta potrebbe aggirarsi fra i 5.600 e i 32mila miliardi di dollari. Il Fondo monetario internazionale ha dichiarato che il ricorso a paradisi fiscali costa ai governo l’equivalente di 600 miliardi di dollari in tasse perse ogni anno.

A quanto anticipa il settimanale l’Espresso, la lista include 29mila beneficiari, con 25 leader mondiali e 300 politici da 90 paesi diversi. Fra i nomi “celebri” per la politica internazionale spuntano il premier della Repubblica Ceca Andrej Babis, il ministro olandese dell’Economia Wopke Hoekstra, l’ex capo del governo britannico Tony Blair, il Re di Giordania e presidenti in carica di Paesi come Ucraina, Kenya, Cile, Ecuador.

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img
Latest News

Ucraina, ultime notizie. Usa sequestrano 1 miliardo di dollari a oligarca russo

L’Aiea ha perso di nuovo il unitamentetatto unitamente la centrale nucleare di Zaporizhzhya. Nato: guerra potrebbe durare fino al 2023. Putin: nel caso che la Nato invierà truppe in Finlandia e Svezia risponderemo
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img