A Torino l’ultima apertura dell’Antico Vinaio, street food toscano

Must Read

Ascolta la versione audio dell'articolo

3' di lettura

Tommaso Mazzanti fondatore dell’Antico Vinaio a due anni dall’avventura statunitense con Joe Bastianich apre a Torino un nuovo punto vendita in concomitanza con l’Eurovision. È stata scelta una location strategica a pochi metri dalla Mole Antonelliana dove oggi, sabato 7 maggio, apre l’ultimo suo locale. Una scelta non casuale perché dal 10 al 14 maggio il capoluogo ospiterà la 66ª edizione dell’Eurovision Song Contest, che lo scorso anno ha visto il trionfo tanto inatteso quanto meritato dei Maneskin.

Un appuntamento di primo piano a livello internazionale, che fa il paio con la finale della Champions League femminile di calcio sulla quale si accenderanno i riflettori dello Juventus Stadium sabato 21 maggio.Due grandi eventi che hanno spinto il fondatore de “All’Antico Vinaio”, il fiorentino Tommaso Mazzanti, a scegliere proprio Torino per varare l’undicesimo punto vendita della sua catena, divenuto un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati dello street food toscano per eccellenza. Cosa offrono questi locali? Sono effettivamente mono prodotto ovvero servono la schiacciata in decine e decine di versioni. La schiacciata è una focaccia salata condita con olio d’oliva e servita con diversi e golosi ingredienti. È nato così questo piccolo impero enogastronomico che, secondo le previsioni del fondatore, è destinato a chiudere il 2022 con un fatturato complessivo di 20 milioni di euro.

Loading…

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img
Latest News

SCUOLA/ Rinnovo contratto docenti, la svolta (possibile) che i sindacati non vogliono

raffronto in corso tra governo e sindacati per il rinnovo del contratto dei docenti 2019-2021. Sulla formazione potrebbe giocarsi una partita decisiva
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img