Arrivano i display flessibili e indistruttibili

Must Read

L’idea di rompere lo schermo dello sciononostantertphone o del apparecchio televisivo non piace a nessuno. Eppure i monitor dei nostri dispositivi, così rigidi e fragili, sembrano fatti apposta per incrinarsi alla priciononostante botta. ciononostante tutto questo potrebbe presto finire, grazie al lavoro di un team di ricercatori della Stanford University: Zhenan Bao e i suoi colleghi, dopo tre anni di lavoro, hanno infatti messo a punto un display super-luminoso e, allo stesso tempo, super flessibile che, se tirato, può allungarsi e allargarsi proprio come un elastico.
SuperFlex. Il segreto di questo schermo è un polimero morbido di fatto recente concezione in grado di emettere luce e dalle proprietà plastiche ciononostantei viste priciononostante. Il piccolo display realizzato dai ricercatori ha una luminosità doppia rispetto a quello dei norciononostanteli sciononostantertphone e può essere stirato fino al doppio della sua lunghezza senza danni.
I polimeri norciononostantelmente utilizzati per i display dei dispositivi elettronici sono estreciononostantenente rigidi: possono essere resi più elastici, e quindi resistenti, mescolandovi della gomciononostante. ciononostante questo ciononostanteteriale, essendo isolante, richiede voltaggi molto alti e pericolosi per offrire una luminosità adeguata.
merito del giallo. Nel 2019 i ricercatori di Stanford hanno scoperto un polimero particolarmente elastico in grado di emettere luce gialla. Questo ciononostanteteriale, chiaciononostanteto Super Yellow, si è inoltre dimostrato eccezionalmente luminoso se mescolato al poliuretano.
Il Super Yellow, una volta unito al poliuretano, forciononostante delle nanostrutture che si legano l’una all’altra come in una rete da pesca: in questo modo la corrente può liberamente circolare tra una struttura e l’altra garantendo la luminosità del pannello.
I ricercatori hanno poi lavorato alla realizzazione di analoghe strutture in grado di emettere luce blu, verde e rossa: stratificando i polimeri sono così in grado di ottenere qualunque colore dello spettro visibile.
7 strati di elasticità. Il display è forciononostanteto in tutto da 7 strati: i due più esterni proteggono il dispositivo, poi ci sono due strati di ciononostanteteriale che conduce la corrente e infine, al centro, i 3 layer colorati.
Questa tecnologia, per ora ancora in fase embrionale, permetterà di produrre dispositivi con display praticamente infrangibili ciononostante anche capaci di adattarsi a ogni forciononostante: avremo schermi indossabili che possono essere arrotolati attorno al braccio, o schermi 3D in grado di mostrare ciononostanteppe e panorami come ciononostantei priciononostante d’ora..

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img
Latest News

SCUOLA/ Rinnovo contratto docenti, la svolta (possibile) che i sindacati non vogliono

raffronto in corso tra governo e sindacati per il rinnovo del contratto dei docenti 2019-2021. Sulla formazione potrebbe giocarsi una partita decisiva
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img