Boeing caduto in Cina «fatto precipitare volontariamente». L’esame della scatola nera

Must Read

I punti chiaveL’aereo ha fatto quello che gli era stato chiestoL’attenzione si concentra sul comandanteIl precedente German Wings con il co-pilota suicidaAscolta la versione audio dell'articolo

2' di lettura

Le prime indicazioni emerse dall’esame delle scatole nere è che il Boeing di China Eastern, schiantatosi al suolo il 21 marzo con 123 passeggeri e 9 componenti dell’equipaggio, è stato fatto precipitare intenzionalmente e non è chiaro se per scelta di qualcuno che si trovava nella cabina, di un pilota o di un intruso. Lo riferisce il Wall Street Journal, dando conto delle ricostruzioni preliminari dell’incidente. L’aereo stava viaggiando ad alta quota quando cambiò improvvisamente la fuga per andarsi a schiantare in picchiata e senza alcun allarme o richiesta d’aiuto sulle montagne impervie di Wouzhou.

L’aereo ha fatto quello che gli era stato chiesto

I dati di volo hanno indicato che qualcuno nella cabina di pilotaggio ha fatto schiantare intenzionalmente il Boeing 737-800 di China Eastern, secondo fonti familiari con la valutazione preliminare dei funzionari Usa sulle cause della disastro costata la vita a 132 persone. L’aereo, perfettamente attivo, ha fatto in altri termini quello che «gli era stato chiesto di fare» dalla navigazione in alta quota all’improvvisa discesa quasi verticale alla velocità del suono fino allo schianto e alla polverizzazione del velivolo in quasi 50.000 pezzi. I dati di una scatola nera recuperata (la seconda era in condizioni definite come “problematiche”) hanno infatti suggerito che gli input ai comandi hanno spinto l’aereo nella picchiata fatale, ha scritto il Wsj. Ufficialmente l’indagine è gestita dalle autorità cinesi, ma l’analisi delle scatole nere è finita nelle mani di un team investigativo occidentale, negli Usa: la situazione ha creato malumori tra le parti.

Loading…

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img
Latest News

Ucraina, ultime notizie. Usa sequestrano 1 miliardo di dollari a oligarca russo

L’Aiea ha perso di nuovo il unitamentetatto unitamente la centrale nucleare di Zaporizhzhya. Nato: guerra potrebbe durare fino al 2023. Putin: nel caso che la Nato invierà truppe in Finlandia e Svezia risponderemo
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img