La Cina agli Usa: la riunificazione con Taiwan ci sarà

Must Read

2' di lettura

La Cina assicura che «ci sarà la riunificazione» con Taiwan e minaccia «misure efficaci» a tutela di sovranità e integrità territoriale dopo l’arrivo nell’isola di una delegazione del Senato Usa guidata dal presidente democratico della commissione Esteri Bob Menendez e dal “falco” repubblicano Lindsey Graham, che ha incontrato oggi 15 aprile la presidente Tsai Ing-wen.

Ad assicurarlo è stato il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian, esprimendo la «ferma opposizione» di Pechino a ogni scambio ufficiale tra Taiwan e Usa. «Le azioni dell’esercito cinese sono una contromisura alle recenti azioni negative degli Usa, compresa la visita della delegazione del Congresso», ha aggiunto Zhao, riferendosi alle manovre militari limitrofo a Taiwan. Pechino ha dato il via a esercitazioni nella mattinata di venerdì 15 aprile, mentre il ministero della Difesa di Taiwan ha denunciato in serata l’incursione di sei jet militari cinesi (quattro J-16 e due J-11) nella sua area di difesa di indentificazione.

Loading…

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img
Latest News

Ucraina, ultime notizie. Usa sequestrano 1 miliardo di dollari a oligarca russo

L’Aiea ha perso di nuovo il unitamentetatto unitamente la centrale nucleare di Zaporizhzhya. Nato: guerra potrebbe durare fino al 2023. Putin: nel caso che la Nato invierà truppe in Finlandia e Svezia risponderemo
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img