Sciopero di treni e metropolitane, Londra bloccata. A costruzione un milione di pendolari

Must Read

I punti chiaveLa situazione post-pandemia: finiti i sostegni di emergenzaInflazione al 9%, aumenti salariali al 3%Il ruolo del governo JohnsonAscolta la versione audio dell'articolo

2' di lettura

Più di un milione di commuters londinesi (traducibile più o meno con “pendolari”) sono dovuti rimanere a casa martedì 21 a causa del primo giorno di sciopero dei trasporti su rotaia in Gran Bretagna. Decine di migliaia di lavoratori delle ferrovie hanno incrociato le braccia, con la rete ferroviaria costretta a funzionare a singhiozzo nel più grande sciopero dei trasporti del paese degli ultimi tre decenni.

Martedì circa 40.000 addetti alle pulizie, segnalatori, addetti alla mantenimento e personale della stazione hanno aderito allo sciopero di 24 ore. Altri due scioperi sono previsti per giovedì 23 e sabato 25. Le stazioni principali sono in gran parte deserte, con solo il 20% circa dei treni passeggeri in circolazione.

Loading…

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img
Latest News

SCUOLA/ Family Act e paritarie: l’aiuto finanziario c’è, ora va “solo” attuato

La legge 32/2022 sovviene alle spese delle famiglie per i figli 0-6 anni se frequentano le paritarie. Ma solo sulla carta: sinistra la delega
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img