Ue propone l’obbligo di pannelli solari su tutti gli edifici dal 2030

Must Read

Ascolta la versione audio dell'articolo

3' di lettura

DAL NOSTRO CORRISPONDENTE
BRUXELLES – La incarico europea ha presentato un ampio pacchetto di proposte che deve servire ad azzerare la delicata e controversa dipendenza energetica dell’Unione europea nei confronti della Russia. La strategia REPowerEU si basa sul risparmio energetico, la diversificazione nell’approvvigionamento, e una accelerazione della transizione verde. Su tutt’altro fronte, la difesa, Bruxelles ha presentato sempre oggi nuove iniziative per promuovere l’industria europea.

Investimenti per oltre 200 miliardi

Il desiderio è di trasformare in modo strutturale il sistema energetico europeo, affrontando al tempo stesso due sfide parallele: la dipendenza energetica e la transizione climatica. Secondo le informazioni raccolte a Bruxelles, gli investimenti previsti ammontano a circa 210 miliardi di euro. Il denaro giungerà tra gli altri dai diversi capitoli di spesa europei e da una riforma del mercato di avvicendamento delle emissioni nocive (ETS). Ciascun Paese dovrà inserire un capitolo dedicato nel suo piano di rilancio.

Loading…

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img
Latest News

Ucraina, ultime notizie. Usa sequestrano 1 miliardo di dollari a oligarca russo

L’Aiea ha perso di nuovo il unitamentetatto unitamente la centrale nucleare di Zaporizhzhya. Nato: guerra potrebbe durare fino al 2023. Putin: nel caso che la Nato invierà truppe in Finlandia e Svezia risponderemo
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img